Skip to content

Free University of Bozen - Bolzano

Corso di formazione in

Cultura ladina e Antropologia alpina ANTROPOLAD

Antropolad ha come obiettivo l’ampliamento e l’approfondimento delle competenze dei partecipanti nei settori della linguistica, letteratura e cultura ladina nonché dell’antropologia alpina e della didattica.

introduction

Il corso di formazione si rivolge ad aspiranti docenti e docenti in servizio presso le scuole di ogni grado dell’area ladina dolomitica e agli operatori culturali dell’area ladina dolomitica.

Il corso in breve

Crediti ECTS: 15
Durata del corso di studi: due anni
Lingue di insegnamento: ladino e italiano
Posti di studio: 50 (minimo 5 iscritti)
Sede dei corsi: Val di Fassa
Tasse: 32€ di marche da bollo per iscrizione e certificato finale

Il corso

6, 7 e 13 ottobre 2017
Lineamenti di linguistica romanza
12 ore – in lingua italiana

14, 20 e 21 ottobre 2017
Ortografia e grammatica del ladino
12 ore – in lingua ladina

10, 11 e 25 novembre 2017
Caratteri generali dell’antropologia alpina
12 ore – in lingua italiana

17, 18 e 24 novembre 2017
Aspetti di cultura alpina
12 ore – in lingua italiana

2, 3 e 9 marzo 2018
Sociolinguistica delle lingue di minoranza
12 ore – in lingua italiana

10, 16 e 17 marzo 2018
Itinerari etnografici: cultura materiale, dinamiche storiche e beni immateriali
12 ore – in lingua italiana

5, 6 e 12 ottobre 2018
Linguistica ladina
12 ore – in lingua ladina

13, 19 e 20 ottobre 2018
Letteratura e analisi dei testi
12 ore – in lingua ladina

9, 10 e 16 novembre 2018
Trasformazione sociale, minoranze e identità
12 ore – in lingua italiana

17, 23 e 24 novembre 2018
Etnografia e antropologia visuale
12 ore – in lingua italiana

1, 2 e 8 marzo 2019
Lessicologia e toponomastica
12 ore – in lingua ladina

9, 15 e 16 marzo 2019
Didattica del ladino e glottodidattica
12 ore – in lingua ladina

 

Frequenza, valutazione ed esami

La frequenza alle lezioni e ai laboratori è obbligatoria per l’80% delle ore previste. Il monte ore minimo di presenze obbligatorie sarà calcolato su ciascun insegnamento. Ogni insegnamento prevede un esame finale (nella lingua d’insegnamento del corso). L’ammissione all'esame è possibile solamente dopo aver assolto l’obbligo di frequenza.

Agli iscritti che abbiano concluso le attività previste dal corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione che certificherà gli insegnamenti e i laboratori frequentati.

Ai fini del riconoscimento da parte della Scola ladina de Fascia, il corso di formazione si considera completato con la conclusione positiva di almeno 9 dei 12 corsi previsti.

Prof Videsott unibz

Media title

Direttore del corso di formazione: Prof. Paul Videsott

Requisiti d'accesso

Per l’ammissione al corso è necessario essere in possesso di un diploma di istruzione di secondo grado.
Possono però iscriversi ai singoli insegnamenti:

  • le persone in possesso di diploma d’istruzione secondaria di secondo grado o, in assenza di tale diploma, le persone che dimostrino comprovata conoscenza della materia;
  • tutti gli studenti universitari regolarmente iscritti alle università di Trento e Bolzano.

Requisiti linguistici

È necessario comprovare un livello di competenza nelle lingue italiana e ladina pari o superiore a B2. Saranno considerati equipollenti alla certificazione linguistica di livello B2 i diplomi di maturità conseguiti in scuole che prevedono l’insegnamento dell’italiano (per l’italiano) e del ladino (per l’italiano e il ladino).

Coloro che non sono in possesso di certificati linguistici potranno sostenere un esame per l’accertamento della conoscenza del ladino presso il campus di Bressanone il 20 luglio 2017 alle ore 10.00. Per l’iscrizione all'esame, è necessario contattare Paola Bassanello.

Iscrizione

L’iscrizione al corso intero oppure anche solo a singoli insegnamenti è gratuita.

  • Preiscrizione online: dal 19 giugno al 20 luglio 2017
  • Immatricolazione: dal 7 al 24 agosto 2017

preiscriviti qui

GRADUATORIA

Crediti foto

 

Foto: Doriano Brunel | Clickalps

Feedback / richiesta info