Skip to content

Free University of Bozen - Bolzano

Campus di Bolzano

La città

Bolzano è la sede principale della Libera Università di Bolzano. Gli edifici dell’Università sono collocati nel centro storico della città.

Le origini della città risalgono all’epoca romana, rappresentata ad esempio dalla Torre Druso. Nel Medioevo la città divenne crocevia degli scambi commerciali con l’oltralpe e acquistò sempre maggiore prestigio grazie alle proprie attività di centro mercantile, anche in virtù della sua particolare posizione geografica.

Negli ultimi due secoli le annessioni prima all’Impero Austro-Ungarico, poi all’Austria e infine all’Italia, hanno contribuito alla formazione di una città poliedrica: Bolzano è un centro in cui l’intreccio delle culture italiana e tedesca sono evidenti a chiunque venga a visitarla o vi si trasferisca.

I suoi quasi 100.000 abitanti appartengono ai tre gruppi linguistici presenti in Alto Adige: tedesco, italiano e ladino. In Alto Adige il gruppo linguistico tedesco costituisce circa il 68% della popolazione locale, il gruppo linguistico italiano circa il 27% e il gruppo ladino circa il 4%. Nella città di Bolzano la composizione dei gruppi linguistici si “rovescia” a favore del gruppo linguistico italiano, che è presente per circa il 73% della popolazione, rispetto al 27% circa di quello tedesco (il gruppo ladino è presente in città solo per lo 0,79%).

La città oggi combina tradizione e modernità. I giovani affollano il centro storico, con i suoi antichi edifici mercantili a fare da cornice ad una città in costante crescita. A Sud si estende la zona industriale e artigianale con piccole e medie imprese prosperose e attive in tutti i settori dell’economia. Città plurilingue e centro culturale, Bolzano ha molto da offrire. Non solo teatro, concerti, cinema e musei, ma anche una serie di locali alla moda, che contribuiscono a coniare  l’immagine cittadina. Un’attrazione unica è costituita dal Museo Archeologico che ospita “Ötzi”, la mummia del Similaun.

Bolzano e i suoi dintorni sono un vero eldorado per gli sportivi: jogging sui prati del Talvera, passeggiate a S. Genesio e sul vicino altopiano dello Sciliar, escursioni e arrampicate sulle Dolomiti, nuoto nei vicini e numerosi laghi e durante la stagione invernale sci e snowboard nei comprensori circostanti.

Come muoversi in città

Auto
Bolzano è suddivisa in “zone colorate” che contraddistinguono i diversi quartieri della città. Il parcheggio dell’auto è possibile se provvisti dell’apposito “bollino” oppure nelle aree di parcheggio a pagamento (e per un tempo limitato). Il centro storico è zona a traffico limitato. Ulteriori informazioni sono presenti sul sito del Comune di Bolzano.

Le iniziative carpooling e carsharing costituiscono alternative interessanti per spostarsi in auto anche fuori città.

Autobus

Bici
Bolzano è una delle città in Europa con il maggior numero di piste ciclabili.
Ulteriori informazioni sono presenti sul sito del Comune di Bolzano.

Feedback / richiesta info