Skip to content

Free University of Bozen - Bolzano

Lingue e plurilinguismo in Alto Adige

Text

La ricerca nell’ambito di quest’area ha come oggetto lo studio delle lingue e del plurilinguismo in Alto Adige, articolandosi secondo tre linee principali:

  • studio dell’evoluzione delle lingue nel tempo, ovvero studio dei processi di sviluppo interni ed esterni alle lingue;
  • descrizione e documentazione dell’uso linguistico in diversi contesti comunicativi e sociali, con particolare attenzione da un lato agli usi istituzionali e dall’altro alla lingua parlata, alle varietà non standard, regionali e miste, alle lingue locali (in primis il ladino) e alloglotte;
  • studio delle politiche linguistiche ed educative, con particolare attenzione ai processi di acquisizione spontanea e di didattica delle lingue nelle scuole di ogni ordine e grado del territorio; ciò significa soprattutto la didattica e l’apprendimento dell’italiano e del tedesco come seconde lingue e lo sviluppo del trilinguismo nel sistema scolastico ladino.

I tre punti qui indicati sono strettamente connessi fra loro e hanno come perno la ricerca empirica, svolta secondo una pluralità di approcci metodologici. Lo studio degli usi linguistici concreti e attuali poggia infatti sui risultati della ricerca storica-diacronica che ne fornisce la necessaria cornice. D’altra parte, la ricerca in ambito didattico ed educativo non può prescindere dalle conoscenze acquisite negli studi linguistici, sociolinguistici e neurolinguistici e la alimenta a sua volta con ulteriori dati e nuove domande di ricerca.

Coordinatrice: Prof. Silvia Dal Negro

Feedback / richiesta info